Un inizio perfetto per LeCont con la WSK

02/02/2022

Il 2022 promette di essere un'altra stagione importante per il produttore di pneumatici LeCont. La qualità dei suoi prodotti, il suo know-how e la sua organizzazione rigorosa le hanno permesso di stabilire o continuare delle partnership con i più importanti attori del karting. Gennaio ha visto la ripresa degli eventi WSK Promotion sul circuito di Lonato, dove le prestazioni degli pneumatici LeCont omologati CIK-FIA hanno garantito la soddisfazione dei piloti e dei team coinvolti.

Le serie della WSK continuano a occupare una posizione chiave nel panorama internazionale del karting, come riconosce chiaramente Paolo Bombara, Marketing Manager di LeCont. "Negli ultimi 15 anni, WSK Promotion ha offerto organizzazioni di alta qualità. Siamo estremamente lieti e orgogliosi di essere partner di questa importante istituzione. Il rinnovo dei nostri accordi dimostra che LeCont ha svolto un ottimo lavoro nel 2021, fornendo prodotti che soddisfano le elevate esigenze dei concorrenti".

Basse temperature ma alte prestazioni!

Già dalla WSK Champions Cup che si è tenuta il week-end del 23 gennaio, la categoria OK ha contribuito allo spettacolo offerto in questi tre giorni. L'italiano Danny Carenini (KR-IAME - Team Driver Racing Kart) ha avuto la meglio su Maksimilian Popov (Tony Kart - Vortex) in finale per battere il giovane russo. Il britannico Coskun Irfan (Parolin-IAME - Ward Racing) ha completato il podio. Nel paddock di Lonato, le scuderie e i piloti erano ancora più numerosi la settimana successiva per la prima delle quattro prove della WSK Super Master Series. Questa volta i piloti iscritti nella OK erano più di 49: un numero di tutto rispetto considerando che la stagione è iniziata molto presto. Questa volta è stato Luigi Coluccio (Tony Kart-Vortex - Tony Kart Racing Team) a trionfare davanti al britannico Freddie Slater (LN-Vortex - RFM), proveniente dalla classe Junior, e il sorprendente polacco Gustaw Wisniewski (Exprit-TM - Forza Racing).

"Penso che il tono della stagione sia impostato e promette ancora gare straordinarie. Sono molto contento di vedere che gli pneumatici LeCont contribuiscono a garantire un alto livello di prestazioni, un equilibrio sportivo fondamentale per noi e una costanza per tutta la durata di un evento. Nonostante le temperature a volte molto basse all'inizio della giornata, i piloti hanno sempre goduto di un alto grado di aderenza. La pole position della prima prova della Super Master Series, con tutti i leader della categoria presenti, lo stesso identico tempo al decimo della WSK Open Cup di settembre 2021, quando il termometro segnava circa 20°C in più. Abbiamo anche notato tempi molto simili nelle prefinali e nelle finali, il che è una prova di prestazioni stabili nel tempo. È vero che LeCont ha preparato alla perfezione questa nuova stagione e che i test invernali ad Adria ci avevano già reso ottimisti sulla competitività dei nostri prodotti in varie condizioni. Le prospettive sono buone per il 2022".

Tre categorie in FIA Karting

Oltre a questa importante partnership con WSK Promotion, LeCont celebrerà il suo nono anno di presenza nei campionati FIA Karting. Come nel 2018, il marchio italiano è stato selezionato dalla Federazione Internazionale come fornitore esclusivo di pneumatici di tipo Prime per le categorie KZ e KZ2, nonché di pneumatici di tipo Option per l'Academy Trophy. "Sarà un piacere incontrare i migliori piloti KZ del mondo e accompagnare i piloti KZ2, che torneranno a gareggiare a Le Mans Karting nel mese di settembre in quella che tornerà a chiamarsi "Coppa del Mondo" (eccellente decisione a nostro avviso). Siamo senza dubbio molto felici che questo ritorno a una "Coppa del mondo KZ2" si svolga con pneumatici LeCont, e per di più sul prestigioso circuito di Le Mans Karting, a cui siamo molto affezionati", ha concluso Paolo Bombara.